Accesso ai servizi

Giovedì, 16 Gennaio 2020

Un milione di euro per strade e fermata del bus



Un milione di euro per strade e fermata del bus


Vista la necessità di provvedere alla sistemazione di alcune strade ricadenti sul territorio comunale, considerato che si rende necessario affidare a professionisti esterni alla pubblica amministrazione in possesso di esperienza e capacità professionale (e nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza prevista dall’attuale normativa) gli incarichi professionali, con Deliberazione n. 132 in data 22/11/2019 la giunta comunale, ha proceduto

a demandare al responsabile del Settore Lavori Pubblici l’incarico di procedere ad affidare a professionisti esterni, in possesso di esperienza e capacità professionale l’incarico professionale relativo a “sistemazione strade – anno 2020”, consistente nella redazione dello studio di fattibilità, della progettazione definitiva ed esecutiva (compresi gli atti propedeutici alla realizzazione dei lavori e necessari ad ottenere le autorizzazioni da parte degli organi competenti), nella predisposizione atti propedeutici alla partecipazione al bando di gara, nella direzione dei lavori, misura e contabilità dei lavori, nel coordinamento della sicurezza (in fase di progettazione ed in fase di esecuzione) e nella redazione del certificato di regolare esecuzione.

Da una prima approssimativa stima si presume un importo di lavori tra gli 800 e gli 850mila euro, di progettazione tra i 30 e 40 mila euro per un importo complessivo massimo del quadro finanziario di un milione di euro.

Valutate le risorse, considerati gli interventi urgenti e non per ultimo la sicurezza e l’incolumità dei cittadini, verranno  appaltati i lavori di asfaltature che comprenderanno anche il rifacimento della fermata del bus in piazza Libertà (fronte Gran Bar) oltre alla realizzazione di due attraversamenti pedonali, uno in prossimità della fermata e l’altro su via Carignano.

 

Federica Villa