Accesso ai servizi

Martedì, 28 Luglio 2020

Rinfreschiamo la memoria



Rinfreschiamo la memoria


Un’alimentazione leggera, vestirsi in modo corretto e qualche piccolo trucco da applicare in casa possono aiutare a fronteggiare il consueto, repentino lievitare delle temperature. Ecco dieci consigli per fronteggiare la canicola nell’estate 2020:

1. Bere molta acqua

Regola numero uno, bere tanto, soprattutto acqua. Quanta? Almeno una decina di bicchieri al giorno, che corrispondono a circa due litri. Se arriviamo a tre litri, tanto meglio. Il nostro corpo sarà adeguatamente idratato.

 

2. Mangiare cibi freschi

Evitate di portare le melanzane alla parmigiana sotto l'ombrellone. Ironia a parte, quando imperversa il caldo torrido, è fondamentale mangiare cibi freschi e leggeri: insalate, frutta ricca d'acqua come anguria e melone. Vanno bene anche i gelati, anche senza esagerare per evitare eccessi di zuccheri. Per la merenda, meglio un bel frullato.

 

3. Cotone e lino

Come vestirsi durante un pomeriggio africano? Scegliete abiti in tessuti leggeri, come cotone e lino. Evitate nylon e materiali acrilici. Prediligete i colori chiari, che non attirano i raggi del sole.

 

4. Doccia tiepida

Durante una giornata torrida, una bella doccia è l'ideale. Ma evitate di farla fredda, meglio tenere l'acqua tiepida per evitare che il corpo accusi troppo la differenza di temperatura. Una sensazione di ulteriore sollievo può essere garantita dall'utilizzo di olii essenziali di arancio amaro o mentolo da mescolare al bagnoschiuma.

 

5. Proteggete la testa

Quando il sole è a picco, evitate di esporvi il capo a lungo: utilizzate nel caso cappellini freschi, oppure bagnatevi i capelli. Piccoli rimedi fai da te possono inoltre essere utili quando dovete fronteggiare estenuanti giornate dominate dal solleone. Tenete a portata di mano un olio essenziale alla mente o il balsamo di tigre. Un bel massaggio sulle tempie e vi sentirete subito rigenerati.

 

6. Condizionatori… se ci avete pensato in tempo!

Se soffrite molto l'afa, predisponete un impianto di aria condizionata o installate un ventilatore da soffitto in camera da letto. Meglio se ne avete programmato per tempo l’acquisto: quando il caldo esplode, i negozi di elettrodomestici vengono presi d'assalto, gli apparecchi vanno a ruba e diventa quasi impossibile trovare installatori disponibili a venire a casa vostra in tempi ragionevoli.

 

7. Le piante aiutano

Il verde contrasta il caldo. Se avete la possibilità di far crescere piante rampicanti sul balcone proteggerete le mura domestiche dai raggi solari.

 

8. Tapparelle e veneziane chiuse

In piena estate il vostro appartamento può diventare un forno. Per evitare questo spiacevole inconveniente prendete l'abitudine di chiudere le tapparelle la mattina, prima di uscire di casa. Quando rientrerete, gli ambienti saranno più vivibili.

 

9. Rinfrescare la camera da letto

Se la camera da letto ha incamerato il caldo di tutta una giornata, la notte può diventare un vero incubo. Prima di andare e letto spalancate le finestre e fate arieggiare la stanza, tenendo spente le luci.

 

10. Attenzione ai consumi inutili

Anche una lampadina accesa o un elettrodomestico in funzione contribuisce ad aumentare la temperatura all'interno di casa vostra. Limitatene l'utilizzo nelle ore più calde. Abbasserete anche i consumi elettrici, che d’estate si impennano a causa dei condizionatori.